Lamborghini Ixinox C

(2 recensioni dei clienti)

L’EVOLUZIONE CONTINUA

Caldaie murali a condensazione produzione sanitaria istantanea

La gamma di generatori è dotata del collaudato scambiatore in acciaio inox. Progettata e costruita secondo le nuove direttive ErP per la progettazione eco- compatibile e labelling, iXinox si colloca al top della sua categoria.
iXinox raggiunge un’efficienza energetica del riscaldamento d’ambiente tra le più alte della categoria della caldaia: ηs 94% (Classe A ErP, scala da G a A++). Inoltre con l’abbinamento alla sonda esterna ed al cronocomando remoto CRM raggiunge la classe energetica di sistema A+ (scala da G a A+++).

LA GAMMA

Modelli funzionanti a metano, a gpl

mod. 24 C – COMBINATA (14 l/min a ∆t 25°C)
mod. 34 C – COMBINATA (19,5 l/min a ∆t 25°C)

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci se hai la necessità di parlare con un esperto

NEGOZIO: 011 858424 >

Vai alla pagina contatti >

SILENZIOSITÀ AL TOP

LA NUOVA PROGETTAZIONE PER IL COMFORT

La progettazione particolarmente curata di iXinox ha consentito di raggiungere valori significativi in termini di silenziosità e comfort acustico, tanto che si potrebbe quasi far fatica a distinguere il rumore di fondo di una abitazione dalla rumorosità prodotta dalla caldaia durante il funzionamento a regime.
Anche i transitori di accensione/spegnimento della caldaia sono stati ottimizzati in funzione del comfort acustico, cosicché al cliente non toccherà più il fastidio di capire se la caldaia è accesa o spenta dalla sua rumorosità come sulle vecchie generazioni di caldaie.
La progettazione ha curato anche il design, realizzando un mantello prezioso in 3 pezzi smontabili, che scende a coprire gli attacchi delle tubazioni.

IL CONTROLLO IN REMOTO

AMBIENTE E CLIMATICO

iXinox è abbinabile ad un’ampia gamma di cronocomandi remoti che permettono la regolazione e la conduzione dell’apparecchio a distanza. La serie CRM è composta da più modelli, con programmazione del comfort settimanale o giornaliero e con la possibilità di scegliere per entrambi tra il collegamento a fili o di tipo wireless. CLASSE ENERGETICA DI SISTEMA A+ (scala da G a A+++) in abbinamento alla sonda esterna e al cronocomando remoto.

CARATTERISTICHE

Caldaie murali a condensazione produzione sanitaria istantanea.

Caldaia con scambiatore primario in acciaio inox ad elevato spessore, con passaggi maggiorati (ai vertici della categoria) a garanzia della durata e della ridotta manutenzione

A+ SYSTEM: in abbinamento al comando remoto modulante e alla sonda esterna (opzionali) raggiunge la classe di efficienza superiore A+ (scala da G ad A+++)

MC2: Multi Combustion Control, nuovo sistema di combustione con tecnologia brevettata gas-adaptive di derivazione industriale per una migliore adattabilità di utilizzo al variare delle condizioni della rete gas (es. fluttuazioni o ridotte pressioni)

M.G.R: Metano Gpl Ready, mediante una semplice configurazione la caldaia è in grado di funzionare sia a metano che a gpl senza l’utilizzo di kit di conversione aggiuntivi

Esclusivo sistema scambiatore-bruciatore con porta autoraffreddata: semplifica la manutenzione e ne riduce il costo grazie ad un minor numero di parti da sostituire.

Produzione istantanea di acqua calda sanitaria con scambiatore sanitario a piastre dedicato.

Attacchi idraulici coperti dal mantello della caldaia

Ampio display grafico multifunzione a retroilluminazione per una facile e corretta impostazione dei parametri

By-pass di serie

Particolarmente adatta al funzionamento in canne fumarie che necessitano di intubamenti “pesanti” grazie alla omologazione per il funzionamento con scarichi fumi diametro 50mm

F.P.S: Sistema di Protezione Fumi. La valvola clapet fumi inserita di serie a bordo della caldaia permette una facile connessione a sistemi collettivi fumari in pressione (es. nei risanamenti), in accordo alla normativa UNI 7129

Progettata per semplificare ed agevolare le normali operazioni di manutenzione e pulizia

Predisposizione impianti solari: predisposta per la produzione di acqua calda sanitaria combinata con impianti a pannelli solari

Funzione ECO in sanitario per un maggior risparmio nel periodo di scarso utilizzo di acqua calda

Comfort certificato a 3 stelle in produzione sanitaria secondo EN 13203

Funzionamento a temperatura scorrevole tramite sonda esterna opzionale

Circolatore riscaldamento modulante a basso consumo (ErP Ready - Classe A)

Controllo fiamma digitale con tre tentativi di riaccensione in caso di blocco di funzionamento per mancanza rilevazione di fiamma (mod. a metano)

Luogo di installazione: anche per esterno in luogo parzialmente protetto fino a -5°C di serie e fino a -15°C con l’ausilio del kit resistenze antigelo opzionale

Trasformazione metano/GPL gratuita in sede di verifica del prodotto ed attivazione della garanzia, da richiedere al Centro Assistenza Autorizzato

Gamma

iXinox è proposta in due modelli per il riscaldamento e produzione istantanea di acqua calda sanitaria caldaia, a tiraggio forzato e camera stagna.

Cod. 0T3B2BWD - iXinox 24 C (M/GPL)

Cod. 0T3B3AWD - iXinox 34 C (M/GPL)

2 recensioni per Lamborghini Ixinox C

  1. Michela Maselli

    Rapporto qualità-prezzo OTTIMO!

  2. Giorgio Predone

    Una caldaia che non senti. Molto efficiente e ho notato un grosso risparmio sulle bollette.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Specifiche Tecniche

ANCHE SU VECCHI IMPIANTI

EFFICIENZA AL TOP ANCHE SU VECCHI IMPIANTI (SOSTITUZIONI)

Lo scambiatore del gruppo termico THERMOBALANCETM di iXinox (fig. A) a confronto con il più classico e diffuso scambiatore in acciaio (fig. B) utilizzato in passato anche da Lamborghini Caloreclima esclusivamente su una piccola serie di caldaie prodotte per il mercato inglese, e poi abbandonato in favore dell’evoluzione verso lo scambiatore proprietario in acciaio. Questa geometria consente allo scambiatore del gruppo termico THERMOBALANCE di funzionare quasi al massimo dell’efficienza di progetto anche in condizioni di parziale intasamento, mentre a parità di quantità di depositi e sedimenti (es. dovuti all’installazione su vecchi impianti) lo scambiatore in fig. B tende a otturarsi molto più velocemente nella parte a contatto con la fiamma a causa della ridotta area di passaggio del fluido, in cui si viene a costituire una vera e propria barriera di depositi * che ostacolano lo scambio termico e riducono l’efficienza al di sotto dei valori nominali.

  • < 35 kw;
  • Murali e moduli termici;
  • Gas;
  • Camera stagna;
  • A condensazione ad alta efficienza;
  • Full condens. (classe “a” di efficienza);
  • Combinate con produzione di acs istantanea;
  • A basse emissioni (nox);
  • Corpo scambiatore in acciaio;

Modulo di Conatto

5 + 6 =